sfusellati

Gli sfusellati

Gli sfusellati fanno parte della tradizione culinaria di Leonessa. Si fanno a mano impastando acqua e farina fino ad avere un amalgama elastico e liscio. Se ne tagliano dei pezzetti che si lavorano in cilindretti allungati sui quali si appoggia un ferro da calza e si continua ad allungarli finché non si sfila il ferro e si ottiene una sorta di bucatino. Lo sfusellato può poi essere lasciato così lungo oppure tagliato a pezzi di 7- 8 cm.

Gli sfusellati vengono poi conditi con sugo di magro o sugo di grasso, altre specialità culinarie.