Leonessa e i suoi monti

LeonessaLeonessa è una ridente cittadina in provincia di Rieti adagiata sull’orlo meridionale dell’omonimo altopiano appenninico, a 974 metri di altitudine. situata 22 km a S di Cascia in Umbria all’incrocio tra le strade che provengono da Posta, S. Benedetto del Tronto e L’Aquila, in Abruzzo, ad est, da Poggio Bustone, Rieti e Terni da Ovest, da Norcia e Cascia da Nord e dal Terminillo e Rieti da Sud.
E’ una splendida cittadina dell’appennino ricca di storia e con un interessante impianto urbanistico con ricchi monumenti da visitare.
Terminillo_1Tutt’intorno a Leonessa s’erge una catena di belle montagne, formatesi nel mesozoico, che raggiungono le massime altezze nel massiccio del Terminillo, disposto ad anfiteatro a ridosso della città, con i due corni del monte Terminillo (m.2216) e del monte Cambio (m. 2081). Ad ovest sono il monte Tilia (m. 1775) e il monte Corno (m. 1735). A sud si ergono le cime del monte Catabio (m. 1731), di Colle prato pecoraro (m. 1817) e del monte La Croce (m. 1626), così chiamato dalla croce che il Santo di Leonessa (Giuseppe) vi innalzò nel secolo XVI e sul quale i leonessani hanno poi costruito un piccolo santuario alpestre; ad est, è la cima del monte Boragine (m.1829) e a sud, quella del monte Aspra (m.1652) e del monte La Pelosa (m.1635).